Quanto costa la gestione delle pagine social?

Avete bisogno di un esperto che vi aiuti con la gestione delle pagine social (il cosiddetto social media marketing) ma non sapete quanto vi costerà? Cerchiamo di capire quanto costa un’agenzia di social media marketing o un freelance per la gestione pagine social aziendali.

Che cos’è il social media marketing?

In poche parole il social media marketing consiste nel promuovere la propria attività e nel diffondere la conoscenza del proprio brand e dei propri servizi attraverso le piattaforme social. I social network più utilizzati sono Facebook, Twitter, Instagram e YouTube. Ma anche piattaforme come Pinterest, TikTok e Snapchat sono molto utilizzate.

 

L’obiettivo è quello di creare contenuti che aiutino a “costruire” il vostro pubblico e ad entrarci in contatto. Le agenzie di social media marketing o i freelance del settore pianificano i contenuti, li programmano e monitorano i risultati. Osservando ciò che funziona meglio, un esperto di social media marketing ottimizza i vostri obiettivi con i contenuti che vengono diffusi sui vostri canali social media.

 

Può anche contribuire ad accelerare il processo con campagne pubblicitarie a pagamento, che raggiungono un pubblico più vasto in tempi molto più rapidi.

 

Qual è il prezzo medio da pagare per la gestione pagine social?

Il costo del social media marketing può variare notevolmente in base a diversi fattori. Per darvi un’idea approssimativa, ecco quanto potete aspettarvi di pagare in media:

 

  • Costo medio (al mese) € 400 – € 650
  • Costo minimo (al mese) € 190
  • Costo massimo (al mese) € 1.000+

 

Prima di assumere un’agenzia o un freelance, è bene pensare ai problemi attuali che si spera di risolvere attraverso i social media. In questo modo si avrà una chiara comprensione di ciò che vi serve.

 

La qualità dei post e le competenze richieste influiscono sul prezzo. Alcune agenzie di social media marketing dispongono di copywriter, designer, sviluppatori e analisti che lavorano insieme per ogni cliente. Ma è anche possibile trovare qualcuno che si occupi da solo di ciascuno di questi aspetti, il che può risultare più economico se il budget è la vostra principale preoccupazione.

Cosa cambia il costo della gestione pagine social?

I prezzi della gestione pagine social sono influenzati da diversi fattori, tra cui:

 

  • La complessità del servizio

 

  • Tariffe orarie e pacchetti

 

  • L’esperienza del professionista

La complessità del servizio

I prezzi della gestione pagine social dipendono in ultima analisi dalla complessità del servizio richiesto. Anche la frequenza dei post ha un impatto sul costo, poiché maggiore è la quantità richiesta, maggiore sarà il tempo necessario per la generazione e la programmazione.

 

La struttura dei prezzi più comunemente offerta dai marketer dei social media è un pacchetto mensile, che costa in media tra i 200 e i 500 euro al mese. Questo pacchetto include la generazione di contenuti e supporto per i feed, ma non è così dettagliato come altri pacchetti di tipo Premium.

 

Tuttavia, i servizi di social media marketing sono personalizzabili in base alle vostre esigenze. È quindi possibile iniziare con poco e aumentare il livello di assistenza necessario, o anche ridurre i servizi non necessari.

Tariffe orarie e pacchetti

Il prezzo gestione pagine social che pagherete dipenderà anche dal fatto che il vostro esperto si faccia pagare a ore o al mese. Ecco un confronto dei costi:

 

Prezzo medio gestione pagine social (all’ora):

 

  • Basic: € 25

 

  • Medium: € 40

 

  • Professional: € 80

 

Prezzo medio gestione pagine social (mensile):

  • Basic: € 250

 

  • Medium: € 500

 

  • Professional: € 1.000

 

Per una gestione di base delle pagine social si può pagare anche solo 20 euro all’ora. All’altro estremo della scala, un pacchetto completo può costare fino a 10.000 euro. Questo pacchetto comprende un servizio clienti, la gestione dei feed, designer e copywriter esperti che creeranno i contenuti, oltre che un budget destinato alla sponsorizzazione dei contenuti sulle principali piattaforme social.

Altri fattori da considerare

Se non sapete da dove cominciare per far funzionare la vostra azienda sui social media, ecco alcuni punti chiave da considerare:

 

  • I vostri obiettivi di marketing sui social media
  • Canali social
  • Creazione di contenuti mensili
  • Servizio clienti
  • Gestione dei feed
  • Pubblicità a pagamento
  • Compilazione di statistiche e generazione di report

 

I vostri obiettivi di social media marketing (h6)

 

Se usati correttamente, i social media sono un mezzo potente che vi permette di entrare in contatto con il vostro pubblico su larga scala. L’identificazione dei vostri obiettivi vi aiuterà a razionalizzare e concentrare i vostri sforzi. Ad esempio, volete aumentare i follower della pagina? Oppure incrementare le vendite di un particolare servizio che offrite?

 

La maggior parte delle aziende ha più obiettivi, che possono cambiare a seconda del periodo dell’anno o delle esigenze dell’azienda stessa. Il vostro esperto di social media marketing dovrà elaborare una strategia specifica per ogni obiettivo.

 

Canali social

Se siete una ditta individuale o una piccola impresa, è possibile che non abbiate alcun canale social, né tantomeno che sappiate quali sono quelli più adatti alla vostra azienda!

 

Un’agenzia o un esperto di social media marketing può aiutarvi a iniziare o a ripartire dal punto in cui siete attualmente. Dal punto di vista del prezzo, più contenuti devono essere generati in termini di tipi di piattaforme e di frequenza, più alti saranno i costi. Tuttavia, dato che l’idea del marketing è quella di generare un ritorno, se la gestione della pagina social è fatta correttamente produrrà un sano ROI.

 

Facebook

Con 2,7 miliardi di utenti e oltre, Facebook è un’ottima piattaforma per raggiungere un vasto pubblico.

 

L’esperto che sceglierete dovrà avere una buona conoscenza di Facebook nel suo complesso, ma in particolare di Facebook Ads, poiché la gestione dei budget pubblicitari digitali è molto importante.

 

Anche il coinvolgimento è una parte importante del funzionamento di Facebook. Oltre a rispondere ai clienti in target, è necessario coinvolgerli e fare in modo che gli utenti facciano lo stesso con i vostri contenuti. Questo può accadere solo se i contenuti della vostra pagina sono coinvolgenti e rilevanti per il pubblico.

 

Twitter

Twitter si basa su messaggi sintetici (tweet) e sull’uso intelligente di immagini. Le persone possono mettere “mi piace”, retwittare o conversare con qualsiasi cosa pubblichiate. Gli hashtag dovrebbero essere la vostra arma segreta per aumentare la portata dei vostri tweet, ma devono essere usati nel modo giusto.

 

Twitter dispone anche di una piattaforma di annunci. Non è complessa come quella di Facebook, ma richiede comunque un approccio consapevole per colpire il pubblico giusto. Per avere successo, dovrete considerare il contenuto dei vostri messaggi e l’orario in cui vengono diffusi.

 

Instagram

Essendo una piattaforma altamente visiva, Instagram si basa sulla promozione di immagini e contenuti video. Inoltre, ogni post richiede un testo accattivante, che faccia anche uso di hashtag e tag.

 

È anche possibile vendere prodotti attraverso Instagram e creare pagine del brand. Ciò può essere facilitato dalla funzione shop. È possibile organizzare la promozione di particolari prodotti o servizi, che il vostro esperto di social media marketing lancerà e monitorerà per voi.

 

YouTube

I contenuti video sono uno strumento potente per coinvolgere il pubblico. Come azienda, è uno dei modi migliori per promuovere i vostri servizi. Ad esempio, un meccanico potrebbe caricare una guida su come cambiare una gomma. Il video stesso può essere monetizzato, il che significa che si guadagnerà per ogni visualizzazione. Tuttavia, potete anche lasciare i vostri dati di contatto nella casella della descrizione, in modo che i clienti possano trovarvi.

 

I video di YouTube possono essere condivisi sui social media o incorporati nelle pagine del vostro blog. Tuttavia, è necessario essere abili nell’acquisire contenuti video accattivanti, nel modificarli e nel condividerli correttamente. In questo caso entrano in gioco anche elementi SEO, motivo per cui è meglio affidare i video di YouTube a un esperto di social media marketing.

Creazione di contenuti mensili

La maggior parte del lavoro di un’agenzia di web e social marketing consiste nel creare, programmare e pubblicare contenuti. A seconda della vostra attività, potreste voler pubblicare un post su tutti i feed ogni giorno. Anche se alcune aziende aumentano il numero di post ogni ora nel corso della giornata. La vostra agenzia vi aiuterà a trovare una soluzione, controllando i vostri dati analitici per vedere quando i vostri follower sono più attivi.

 

I contenuti devono essere rilevanti per la vostra azienda, ma anche qualcosa con cui le persone, in generale, vogliano impegnarsi. Dai sondaggi ai post umoristici, la gestione dei social media è molto più complessa di quanto non sembri a prima vista. Ecco perché i vostri contenuti mensili devono essere all’altezza.

Servizio clienti

 

Se possedete un’azienda online o un negozio di e-commerce, potreste aver bisogno di un’assistenza clienti come parte integrante del pacchetto di gestione delle pagine social. Questo include la risposta ai clienti che vi inviano messaggi diretti e a quelli che lasciano commenti sulla vostra pagina.

 

Tenere tutto sotto controllo può richiedere molto tempo ed è per questo che è molto utile poterlo esternalizzare a una web agency.

Gestione dei feed

I social network sono piattaforme pubbliche, il che significa che il vostro canale sociale potrebbe essere soggetto a spam o a contenuti offensivi. Per questo motivo è necessario che qualcuno monitori attentamente i vostri feed per rimuovere tali contenuti prima che abbiano la possibilità di avere un impatto negativo.

 

Questo vale anche per aspetti come le recensioni negative, che tutte le aziende incontreranno in qualche misura. Questi problemi richiedono un approccio ponderato alla gestione della situazione, poiché una risposta poco professionale potrebbe causare più danni che benefici. Gli esperti di social media conoscono bene tutti gli aspetti della gestione dei feed, che contribuiranno a proteggere l’immagine dell’azienda e a risolvere eventuali problemi in modo costruttivo.

Pubblicità a pagamento

La maggior parte delle piattaforme social offre la possibilità di fare pubblicitarie a pagamento, come Facebook Ads. Capire come creare campagne di successo richiede una discreta conoscenza tecnica, per non parlare della capacità matematica. Se sbagliate, potreste sprecare ingenti somme di denaro in pubblicità che falliscono o vengono rifiutate dalla piattaforma.

 

Pertanto, la comprensione della pubblicità a pagamento è un aspetto importante della gestione delle pagine social. L’agenzia di web e social marketing lavorerà con voi per definire un pubblico e un budget. Concorderete un budget in anticipo, adattando la portata della campagna sponsorizzata al vostro budget.

Compilazione di statistiche e generazione di report

Oltre a generare contenuti per i vostri social media, l’agenzia che avete scelto dovrà compilare statistiche e generare report sull’andamento delle vostre campagne. Ad esempio, presentare l’aumento dei follower da quando hanno iniziato a gestire i feed. Oppure, quanti utenti ha raggiunto la pubblicità a pagamento e quante conversioni ha generato per l’azienda.

 

Questo tipo di servizio è più completo, ma è il modo migliore per determinare cosa funziona e cosa no. È anche un’ottima opportunità per condividere idee su cosa potrebbe funzionare per i prossimi post, sulla base del rendimento dei contenuti precedenti.

Vale la pena sostenere i prezzi della gestione pagine social?

Se non avete il tempo o le conoscenze necessarie per promuovere con successo la vostra azienda attraverso i social, allora vale la pena affidarsi a degli esperti pagando i prezzi della gestione pagine social. L’agenzia pianificherà i contenuti mensili, li programmerà e monitorerà il successo di ogni post. Il social media marketing comporta anche il lancio di annunci a pagamento dalle vostre piattaforme, che richiede un approccio specialistico per essere realizzato correttamente.

 

Nell’era digitale la gestione delle pagine social è importante per raggiungere un nuovo pubblico e vale la pena che il vostro social media marketing venga curato da persone che non solo sanno cosa stanno facendo, ma che sono anche sinceramente appassionate. Ecco perché gli esperti di social media marketing valgono l’investimento: portano la vostra azienda nel 21° secolo.